Itsasoaren Alaba: il film di Josu Martinez in Italia – date

Haize aveva un anno quando suo padre, Mikel Goikoetxea, “Txapela”, rifugiato basco di 27 anni venne ucciso nel 1984 dal gruppo paramilitare GAL, nel Paese basco in Francia. Haize ripercorre la vita di suo padre attraverso la testimonianza di chi lo ha conosciuto. Sullo sfondo di questo percorso a ritroso nella memoria c’è il mare Cantabrico dove le ceneri di Mikel vennero sparse dopo il suo funerale. E’ un viaggio nella memoria di un parte del conflitto basco spagnolo che i mass media hanno volutamente riposto nel dimenticatoio. Ma soprattutto è la storia di una ragazza che vuole capire e ricostruire la figura di suo padre al di là dei miti che lo hanno accompagnato. Il dialogo interiore  pieno di domande che trovano risposte attraverso un ricostruzione storica ma soprattutto umana. La forza del documentario sta proprio nel ridare una dimensione profondamente umana spogliata del mito necessario che troppo spesso accompagna la memoria dei protagonisti di conflitti politici. Una dimensione umana che contribuisce in modo determinante a dare un contributo alla comprensione del significato profondo di un conflitto, delle drammatiche scelte di vita individuali. Haize ha voluto ripercorrere questo cammino emozionante e doloroso per conoscere quello che fino ad ora era un fantasma. Adesso amerà Mikel non solo perché era suo padre .Adesso Haize tornerà “sulla spiaggia del mare Cantabrico per avere una conversazione  con lui che nessuno ascolterà”.

LE DATE DEL FILM IN TOUR IN ITALIA

10 febbraio – Firenze, centro sociale CPA
11 febbraio – Napoli
12 febbraio – Bergamo
12 febbraio – Torino
13 febbraio – Genova
13 febbraio – Brescia
14 febbraio – Milano     

Total Page Visits: 22 - Today Page Visits: 1

Related Articles

GERGER: MANO USA NELLA “TURCHIA SECONDO ERDOGAN”

Ankara. Haluk Gerger è docente di scienze politiche e scrittore. Lo incontriamo al termine del summit dello YAS (il consiglio

IL CLUB BILDEBERG, IL “VERTICE PRIVATO” DEL POTERE MONDIALE-Juan Luis Sanchez

Periodismo humano Questo fine settimana si riuniscono a Stiges (Catalunya), in un vertice privato, 100 delle personalità più potenti al

COLOMBIA: FALSI POSITIVI (con audio) – Guido Piccoli

Lo scandalo dei “falsi positivi” è qualcosa di unico al mondo, anche rispetto alle crudeltà delle cosiddette guerre di bassa

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment