NATO: NUOVO MASSACRO IN AFGHANISTAN

Dopo i 12 civili uccsi il 14 febbario scorso nel distretto di Nad Ali, ieri ennesimo maacro di civili ad opara delle truppe NATO. Un bombardamento contro tre veicoli ha provocato la morte di 33 persone quesya volta nella provincia di Uruzgan nel sud del paese.  Tutti erano civili tra cui donne bambini. Il generale Stanley McCrystal,, capo delle forze di occupazione alleate in Afganhistan si è detto “molto triste” per l’accaduto. Il massacro non è avvenuto nell’area, provincia di Helmald, dove è in corso una offensiva contro roccaforti talebane, a cui prendono parte 15 mila uomini .


Related Articles

ERDOGAN VORREBBE TAPPARE LA BOCCA AI MEDIA

Sono già una cinquantina i giornalisti che hanno firmato la lettera di protesta alle dichiarazioni del premier turco Recep Tayyip

COLOMBIA: POVERTA’ E SEMPRE PIU ARMI

La Colombia è il paese latinoamericano che ha speso di più nel mercato delle armi, in rapporto al PIB nel

PERCHE’ NON MI SONO ALZATO

   Nella seduta del consiglio comunale di Bolzano del 20 gennaio 2011, è stato chiesto un minuto di silenzio per

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment