CHAVEZ, SE MI ACCUSA LA REAL AUDIENCIA…

Loading

Il governo venezuelano ha risposto seccamente all’ordinanza del giudice dall’Audiencia Nacional spagnola, Eloy Velasco, che accusa direttamente il Venezuela di sostenere i gruppi armati FARC ed ETA. In una nota l’ambasciata venezuelana a Madrid,  afferma che il Governo venezuelano è venuto a conoscenza dell’ordinanza del giudice Velasco solo “attraverso la stampa”. Si dice sorpresa che nel ordinanza non si citi che “un cittadino che risiede in Venezuela dal marzo 1989 (Antonio Cubilla, rifugiato basco, che secondo Velasco era il collegamento tra Venezuela, ETA e FARC ndr) grazie ad un accordo tra Andres Perez e Felipe Gonzales”, facendo illazioni contro il governo bolivariano. La nota continua affermando che le “prove” sono basate sul computer del dirigente delle FARC Raul Reyes ucciso assieme ad una decina di persone dall’esercito colombiano,  in Ecuador , computer sulla cui attendibilità ci sono grandi dubbi e che l’ambasciata venezuelana definisce essere ormai “parte del folklore politico venezuelano”.Il presidente venezuelano,  Hugo Chavez, da parte sua, ha ironizzato sulla vicenda definendola “manifestazioni di un passato coloniale” Il presidente venezuelano ha aggiunto, con tono sarcastico, di sentirsi onorato di essere accusato dalla “Real Audiencia spagnola”

Video con le dichiarazioni di Chavez clicca qui


Related Articles

ARRESTI E TORTURE

Loading

Gli arresti di militanti baschi attraverso la legge antiterrorista annulla il segreto istruttorio tanto che i mass media poche ore

PAESE BASCO, INIZIATIVA POLITICA E REPRESSIONE

Loading

Seguendo la cronologia di questi ultimi mesi, le notizie di questi giorni nel Paese basco confermano le ipotesi che a

FARC, ETA, CHAVEZ E, PERCHE’ NO? BELZEBU’ – Guido Piccoli

Loading

La notizia è di quelle bomba. Scoperti vincoli tra le Farc e l’Eta, sotto la protezione del governo Chávez. In

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment