IRAN PRONTO A ENTRARE IN NORD IRAQ VIA TERRA

by Talking Peace | 1st September 2011 8:08 am

Post Views: 2

L’esercito iraniano sta continuando i preparativi per un attacco di terra a Kandil, e la televisione satellitare kurda RojTv ha confermato che una operazione di terra potrebbe essere lanciata stanotte o domani dal regime iraniano. E’ stato dichiarato che l’Iran continuerà la campagna militare fino al 5 di settembre e che l’attacco di terra si estenderà per 5-7 chilometri all’interno del Kurdistan meridionale.

Secondo rapporti di fonti locali, un ampio numero di soldati iraniani sotto il quartier generale di Hamza Seyudil ?oda stanno avanzando verso De?ta Wezne attraverso la città di Qani Zerde. I rapporti indicano che la campagna militare continua vicino alle regioni di Shaheed Ayhan, Zele, Xakurke al confine iraniano. Un consistente numero di obici, mortai, armi pesanti e soldati sono stati presumibilmente schierati presso il quartier generale di Seyudil ?oda nel distretto Urmia di Serde?t; si riferisce che le milizie Basij dell’esercito iraniano stanno avanzando verso il confine. Secondo le informazioni ricevute da fonti dei guardiani di villaggio interne all’esercito iraniano, la vasta operazione comincerà il 5 settembre. E’ stato inoltre dichiarato che il Governo dell’Iraq ha firmato un accordo con il Governo Federale Kurdo e l’Iran per una operazione che si estenderà dal confine iraniano fino a circa sette chilometri sulla direttrice Xinere-Xakurke e cinque chilometri sulla direttrice di Kandil. In base all’accordo, i peshmerga delle forze di pubblica sicurezza del Kurdistan Federale hanno informato la popolazione di alcuni villaggi inclusi nell’area interessata dalle operazioni, intimando loro di lasciare i loro villaggi nelle regioni di Xakurke e Xinere per un certo periodo.

Source URL: https://globalrights.info/2011/09/iran-pronto-a-entrare-in-nord-iraq-via-terra/