TURCHIA 2012

Se la coscienza adesso serve come giustificazione per gli arresti ingiusti che si fanno in questo paese, la gravità del punto in cui siamo si fa sentire ancora una volta in modo pressante. Se la menzogna viene spacciata per verità, e la negazione ha rimpiazzato le scuse, allora è tutto marcio. Viviamo in un paese che si è trasformato in un campo di morte. Non avrei potuto sopportare oltre il peso di rimanere fuori dal carcere. Auguri a tutti voi: sono felice di essere dentro. Come sapete bene, questo paese ama la morte e i perdenti e rendere la vita un inferno per coloro che sono ancora vivi.

 

Ragip Zarakolu, editore 


Related Articles

Existe polìtica más allá de las urnas? Txisko Fernandez

            Gara. Con cada campaña electoral se reaviva el viejo debate sobre la utilidad del

Foza Yusif: Turkey and ISIS fear the power of women

PYD co-presidency council member Foza Yusif said that the attacks of the brutal forces such as Turkey and ISIS cannot force women to take a step back from their will and the struggle for freedom.

LA SPESA ARMATA DELLA TURCHIA

La Turchia continua a comprare armamenti. Nonostante la crisi economica Ankara ha in programma un nuovo importante acquisto: si tratta

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment