Un appello in solidarietà con il basco Patxi Ruiz, in sciopero della fame

Da diversi giorni, Patxi Ruiz, un prigioniero politico basco, ha intrapreso una dura battaglia per la vita, contro la repressione carceraria e le minacce di morte fatte dai funzionari, che sta subendo nella prigione di Murcia in Spagna.
La storia inizia quando Patxi, insieme ad altri prigionieri, partecipa ai raduni per chiedere che la loro sicurezza sia garantita di fronte alla minaccia Covid-19. Patxi Ruiz, ha deciso di iniziare lo sciopero della fame e della sete, a causa  del quale ha smesso di urinare e soffre di forti dolori ai reni.

A suo sostegno sono state promosse iniziative e una raccolta di firme: https://borrokagaraia.wordpress.com/2…

e diffuso questo video su youtube:

 



Related Articles

HONDURAS: OMICIDIO CONTRO L’OPPOSIZIONE

di Giorgio Trucchi. Il 24 febbraio, poco dopo mezzogiorno, nella città di San Pedro Sula, qualcuno ha bussato alla porta

KURDISTAN AUTONOMIA DEMOCRATICA – Norman Peach

Gennaio 2011- Il Congresso della Società Democratica ha presentato un nuovo progetto per riorganizzare la convivenza dei  popoli turco e

Haiti: Washington impone la sua autorità2

Washington consolida la sua autorità ad Haiti nonostante le critiche. Gara Gli Stati Uniti continuano ad imporre la loro legge

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment