PER RUBALCABA L’ETA CONTINUA

“Non possiamo misconoscere che anche se è vero che la pressione delle forze di sicurezza è continua, loro (ETA) sono sempre là”, ha affermato il Ministro degli Interni spagnolo Alfredo Rubalcaba.  Il ministro spagnolo ha aggiunto che “non solo sono sempre là ma ogni volta che scopriamo un covo o troviamo un magazzino di esplosivo o arrestiamo qualcuno, scopriamo che, disgraziatamente, continuano a provarci. Però non c’è dubbio – ha aggiunto- che se guardiamo con prospettiva, questi due ultimi mesi sono molto buoni”. Rubalcaba ha assicurato che dall’inizio dell’ anno sono state arrestate 29 persone “sono stati rivenuti 1500 chili di dinamite, sono state disattivate basi logistiche ed c’è stata una collaborazione intensa” tra le polizie spagnola, portoghese, basca e catalana.


Related Articles

“SENTENZA DESOLANTE”

Il Tribunale Supremo spagnolo è stato costretto ad assolvere cinque giovani baschi accusati e condannati in primo grado dall’Audiencia Nacional,

Le pallottole spuntate del Pd

NOTAV.Se pensavamo di esserci abituati al punto più basso di questo partito ecco che i prodi democratici ci stupiscono ancora

GUARDIA CIVIL ARRESTA 10 MILITANTI INDIPENDENTISTI

Sono passate poche ore dalla sentenza che annulla la chiusura manu militari, sette anni fa, del quotidiano in lingua basca

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment