CATALUNYA APPROVA PROPOSTA REFERENDUM AUTODETERMINAZIONE

Il ginepraio in cui si è convertita la questione dello Statuto di Autonomia catalano aggiunge oggi un nuovo elemento al contenzioso. Il parlamento catalano con i voti di CiU, ERC ICV-EUiA ha dato luce verde ad un iniziativa promossa dal Coordinamento nazionale delle consulte locali per la sovranità, (referendum municipali sull’ indipendenza della Catalunya che si sono svolti in diverse località catalane). Adesso se verranno accolte circa 300 mila firme (il 3% degli abitanti della Catalunya), la proposta verrà discussa nel parlamento autonomo catalano e se approvata con maggioranza assoluta, passerà in discussione alle Cortes spagnole che dovranno approvare o meno la realizzare del referendum.  L’iniziativa viene letta come una risposta possibile alla situazione di stallo in cui si trova il nuovo statuto di autonomia catalano approvato in un referendum nel 2006 avallato dalla maggioranza delle Cortes spagnole ma incagliatosi nelle sale del Tribunale Costituzionale dopo il ricorso di incostituzionalità avanzato dal PP


Related Articles

Turkey establishing “Turkmen belt” along Syrian border

The Turkish state is using different groups to occupy Syria. They all go under the name of “Syrian National Army-SMO (Ceyşul Wetenî)”

LA SCIA DELLA “ONDATA DI SUCCESSO” PERSEGUE PETRAEUS IN AfPak – Pepe Escobar

Asia Times Online. Confermato e riconfermato dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il senato degli USA e la NATO

2016, a year for National Renewal

Next Thursday – January 7th 2016 – Sinn Féin will begin our commemorative year of events to mark the centenary of the 1916 Rising

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment