I PRINCIPI DI MITCHELL

I PRINCIPI MITCHELL
I ‘Principi Mitchell’ sono le sei regole concordate dai governi irlandese e inglese e dai partiti politici nordirlandesi riguardanti la partecipazione ai colloqui sul futuro del nord Irlanda. Prendono il nome dal mediatore nel conflitto anglo-irlandese, il senatore americano (oggi inviato per il medioriente di Barak Obama). Tutte le parti coinvolte nei negoziati dovevano affermare il loro impegno a:

– metodi esclusiavmente democratici e pacifici per risolvere questioni politiche
– il disarmo totale di tutte le organizzazioni paramilitari
– accettare che tale disarmo doveva essere verificabile e soddisfacente per la commissione indipendente
– rinunciare, e contrastare il tentativo di altri, all’uso della forza o alla minaccia dell’uso della forza per influenzare il corso del risultato dei negoziati tra tutti i partiti
-accettare e sottostare ai termini di qualunque accordo raggiunto nei negoziati multilaterali e di utilizzare esclusivamente metodi pacifici nel cercare di alterare qualunque aspetto del risultato con il quale fossero in disaccordo
– agire affinché i pestaggi e omicidi ‘punitivi’ cessino


Related Articles

Hospital in Qamishlo performs first heart surgery

The first heart surgery was performed in the newly opened Heart and Eye Diseases Hospital in Qamishlo. It was stated

BELGIO CONFERMA ARRESTI KURDI

Il tribunale belga ha confermato gli arresti di otto politici kurdi fermati durante il raid del 4 marzo scorso contro

CEMIL BAYIK: L’INGANNO DI ERDOGAN

Il vice presidente del Comitato esecutivo del KCK Cemil Bayik ha discusso con Firat News Agency sulle politiche che si

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment