JON ANZA: INGIURIE ALLA POLIZIA

Loading

La Fiscalia General del Estado (Procura Generale spagnola) ha aperto un procedimento giudiziario contro quelle che definisce “ingiurie contro le forze di sicurezza spagnole” , in relazione alle manifestazioni di denuncia per la sparizione e morte del militante basco Jon Anza. L’iniziativa giunge dopo le dichiarazioni del Ministro degli Interni spagnolo Rubalcaba il quale, martedì scorso, aveva affermanto che “non sono disposto ad accettare queste accuse ingiuriose” che ha definito come “una campagna di menzogne orchestrata da ETA”.  Lo stesso ministro, alcuni mesi fa, aveva dichiarato che la Jon Anza sarebbe fuggito con il denaro che avrebbe dovuto consegnare a militanti di di ETA, a Toulosue. Intanto, oggi duecento persone hanno dato vita ad una manifestazione nel centro di San Sebastian denunciando la morte di Jon Anza. La manifestazione era aperta da uno striscione con la scritta.: “Ponete fine alla repressione e alla guerra sporca. Vogliamo la verità”


Related Articles

I LABURISTI INGLESI RISCHIANO IL KO ALLE ELEZIONI GENERALI

Loading

Finale di campagna elettorale segnato da gaffe, scuse, scene per la verità penose. Il 6 maggio si vota nel Regno

GUARDIA CIVIL ARRESTA 10 MILITANTI INDIPENDENTISTI

Loading

Sono passate poche ore dalla sentenza che annulla la chiusura manu militari, sette anni fa, del quotidiano in lingua basca

I DEPUTATI DEL BLOCCO KURDO E DI SINISTRA NON VANNO IN PARLAMENTO

Loading

I deputati del Blocco kurdo e della sinistra Lavoro, Democrazia e Libertà hanno deciso questa mattina (giovedì) che non andranno

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment