MONCAYO: IN COLOMBIA CI VUOLE DIALOGO

TelesSUR . Il professore Gustavo Moncayo, padre del soldato delle esercito colombiano, Pablo Emilio Moncayo, che sarà liberato nelle prossime ore dalla guerriglia colombiana, ha segnalato, in un’intervista alla rete televisiva latinoamericana TeleSUR, che è necessario l dialogo tra il Governo e le FARC affinché decidano il futuro del paese. Allo stesso tempo affermò che la liberazione di suo figlio  “è una pietra miliare nella storia, la storia tragica che abbiamo vissuto”. Gustavo Moncayo è conosciuto come il Camminate per la Pace, per aver percorso migliaia di chilometri a piedi in questi anni chiedendo non solo la liberazione di suoi figlio ma anche una soluzione dialogata al conflitto colombiano.  Suo figlio Pablo Emilio Moncayo  si trova in mano delle FARC da 12 anni e tre mesi.

“Io penso che è fondamentale mettere attorno al tavolo del dialogo le due parti in conflitto,” ha detto Gustavo Moncayo “che si chiamino Governo, che si chiamino guerriglia, c’è necessità di sederci a dialogare e dinnanzi al mondo intero dicano che cos’è che vogliono per la Colombia: se una Colombia piena di violenza, di sequestri, di stigmatizzazioni, d falsi positivi, o al contrario una Colomba differente a questo dramma del dolore, della sofferenza che ci causa, che ci ha causato e che ci continua a causare”.

Per leggere l’intervista integrale in spagnolo clicca qui


Related Articles

Haiti: il riscatto possibile

Haiti sta diventando il paradigma del fallimento dell’occidente come riferimento per affrontare gli immani problemi che il mondo presenta. Povertà,

ROJAVA RESISTANCE: DAY 10 – LIVE BLOG

19:14 The Turkish military helicopter which Turkish officials said had crashed turned out to have been downed by SDF fighters.

BDP FA APPELLO PER LA PACE

“Ogni perdita di vite umane dovrebbe indurci a più pace, non a più guerra”, ha detto il BDP. I co-presidenti

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment