COLOMBIA: POVERTA’ E SEMPRE PIU ARMI

La Colombia è il paese latinoamericano che ha speso di più nel mercato delle armi, in rapporto al PIB nel 2009. E ‘quanto si deduce da un documento elaborato dal SIPRI, L’istituto per la Pace di Stoccolma. Nonostante la crisi finanziaria Bogotà ha utilizzato il 3,7% del PIL per l’acquisto di armamenti. Secondo il SIPRI nel 2009 il 65% delle nazioni hanno aumentato l’acquisto di arami nel 2009, determinando un aumento generale in questo comparto del mercato mondiale pari 49% in più rispetto all’anno precedente. Gli Stati Uniti hanno fatto la parte del leone con il 43% del mercato mondiale di armi spendendo il 4,3% del suo PIL. In America Latina, nel 2009, in termini assoluti i paesi che più hanno speso in materiale bellico  sono stati nell’Ordine Brasile, Colombia, Cile, Messico, Venezuela, Argentina seguito da Ecuador e Peru. Il maggior aumento relativo delle spese militari secondo il SIPRI, è comunque del Uruguay con 24% rispetto all’anno precedente.


Related Articles

VINCONO SINN FEIN E DUP NEL NORD IRLANDA

L’astensionismo l’ha fatta da padrone nelle elezioni per il Nord Irlanda. Secondo dati finali si è recato alle urne il

ALTERNATIVA KAS – 1978

Alternativa KAS   1978     En julio de 1976, pocos meses después de la muerte de Franco, la izquierda

IL CLUB BILDEBERG, IL “VERTICE PRIVATO” DEL POTERE MONDIALE-Juan Luis Sanchez

Periodismo humano Questo fine settimana si riuniscono a Stiges (Catalunya), in un vertice privato, 100 delle personalità più potenti al

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment