RELATORE ONU CONTRO AUDIENCIA NACIONAL

Loading

Gara.La quindicesima sessione del Consiglio dei Diritti Umani, che si conclude oggi a Ginevra, ha analizzato il dossier realizzato da Martin Scheinin, relatore dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, nel quale si mette in discussione la legalità dell’ Audiencia Nacional spagnola e l’isolamento applicato agli arrestati baschi argomentando che pregiudica i diritti e libertà fondamentali.

Il Governo spagnolo ha inviato all’ultima sessione della Comissione dei Diritti Umani un dossier nel quale “lamenta che, nonostante l’intenso dialogo mantenuto e la totale cooperazione offerta”, alcune delle valutazioni che realizza Scheinin “non corrispondono alla realtà della laota contro il terrorismo, ne al sentire condiviso della società spagnola”.

Assicura la nota che le sue proposte “sono carenti di rigore” e “credibilità”.

Madrid afferma che l’arresto “in isolamento” che si applica agli arresti baschi si realizza “con tutte le garanzie processuali” e che l’isolamento obbedisce al fatto che “in questo paese c’è un terrorismo attivo”

Allo stesso tempo manifesta che la raccomandazione di sopprimere l’Audiencia Nacional si basa “su quelle valutazioni e raccomandazioni del Relatore che pretendono metter in discussione il quadro legale e istituzionale sul quale si articola l’attuazione dello Stato democratico nella lotta contro il terrorismo”.

Mette in discussione anche il riferimento alla definizione del delitto di “terrorismo”. “Il Governo spagnolo non comprende che la definizione internazionale di delitto di terrorismo sostiene l’argomentazione del Relatore, quando la stessa comunità internazionale non è riuscita a definire il delitto, ne comprende, che sia il mandato del Relatore proporre tale definizione”.


Related Articles

LIBERI I TRE OPERATORI DI EMERGENCY

Loading

Marco Garatti, Matteo Dell’Aira e Matteo Pagani, fino a questa mattina, domenica, detenuti presso una struttura dei servizi di sicurezza

Haiti: il riscatto possibile

Loading

Haiti sta diventando il paradigma del fallimento dell’occidente come riferimento per affrontare gli immani problemi che il mondo presenta. Povertà,

COLOMBIA: ELEZIONI E PARAMILITARI

Loading

Il Movimiento de Observacion Electoral (MOE) ha annunciato che 80 candidati al Congresso colombiano nelle elezioni svoltesi la scorsa settimana,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment