SAVATER: CON IL TERRORISMO MI SONO DIVERTITO MOLTO

Lo scrittore e filosofo spagnolo Fernando Savater, tra gli ispiratori del partito Union, Progresso y Democracia, ha affermato in una intervista a Telecinco che non è “arrabbiato” con il tema del terrorismo, ma anzi “che lo deve ringraziare”, poiché “mi ha dato 15-20 anni in più di gioventù”. Savater riconosce che tiene il peso delle persone “amici e cari amici” che hanno perso la vita, però “personalmente mi sono divertito molto”. Lo scrittore ha detto che se non fosse stato per il terrorismo, “mi sarei dedicato ai miei libretti, e a essere accademico”

Per vedere il video http://www.atlas-news.com/noticias/libre/nacional/2011/02/21/noticia_67754.shtml


Related Articles

COLOMBIA AL VOTO TRA CONTINUITA’ E INCOGNITE – GUIDO PICCOLI

Domenica si vota. La novità non è questa. In Colombia si è sempre rispettata la forma, anche quella della democrazia:

ROAD MAP2/Ertugrul Kurkcu analysis

Is the government credible and sincere in its “initiative? Everyone who has had their fingers burnt before is asking this

Il PRIGIONIERO POLITICO ARNALDO OTEGI E GLI ALTRI

Il Tribunale Europe per i Diritti Umani(TEDU)  ha sanzionato lo Stato spagnolo per la condanna ad un anno di prigione

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment