ZAPATERO, ETA, POMPIERI

Loading

Il Primo ministro spagnolo, José Luis Zapatero, ha definito “non solo insufficiente bensì vigliacca” la dichiarazione della sinistra indipendentista sulla uccisione da parte di ETA, martedì scorso,  di un poliziotto francese nella periferia di Parigi. Zapatero ha detto che la “sinistra indipendentista sarà ascoltato quando dica, in modo inequivocabile, fuori ETA, e che la violenza finisca una volta per tutte”. Intanto, il video diffuso dalle autorità francesi nel quale sarebbero apparsi i presunti militanti di ETA autori della azione di martedì, in realtà sarebbero pompieri catalani. In una nota il Governo autonomo catalano sostiene che le cinque persone che compaiono nelle riprese di una videocamera interna ad un supermercato nella località di Dammarie Les-Lys, dove è stato ucciso il poliziotto, sarebbero cinque  pompieri che si trovavano in vacanza nei giorni in cui si è verificato il conflitto a fuoco tra polizia francese e militanti di ETA.


Related Articles

Syrian government approach non solution-orientated

Loading

After the agreement between the SDF and the Syrian army, the government in Damascus relies on methods that do not

COLOMBIA, UN NOME UNA GARANZIA –Stella Spinelli

Loading

Peacereporter. Bogotà ha scelto Baltasar Garzón, il giudice spagnolo grande inquisitore e fautore della repressione poliziesca, quale consulente per i

KNK denuncia los asesinatos del Estado turco en Afrin

Loading

El Congreso Nacional de Kurdistán (KNK) publicó este lunes un informe sobre los ataques de Turquía contra el cantón kurdo

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment